Termini e Condizioni Generali per TCCT eClassic Srl, Milano

1. Definizioni

Le parole e le espressioni utilizzate nei presenti Termini Generali e Condizioni (di seguito anche “T&C“) hanno il significato definito nel corpo del testo o come segue.

Ai fini del presente contratto si intende per:

  • Consumatore“: qualsiasi persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta così come individuata dal Decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (cd. Codice del Consumo);
  • Contratto di Acquisto: il contratto di compravendita del Simulatore che richiama, ricomprende ed è soggetto ai presenti T&C;
  • Manuale d’Uso: il manuale in formato digitale che viene fornito unitamente al Simulatore contenente indicazioni per il funzionamento del bene, istruzioni di sicurezza per il suo utilizzo e per la manutenzione ordinaria dell’hardware. Esso è disponibile esclusivamente in formato elettronico, in lingua italiana e inglese e può essere fornito su qualsiasi dispositivo informatico;
  • Servizio di Montaggio: il servizio reso dal Venditore a favore dell’Acquirente che comprende il trasporto e la consegna del Simulatore; la sua installazione in un locale al piano terra che non sia caratterizzato da scale, strade sterrate o qualsivoglia ostacolo che possa impedire di sollevare e/o spostare il Simulatore (il luogo di consegna e installazione deve essere paragonabile, per idoneità, a quello per la consegna di una vera automobile, e non deve richiedere l’intervento di attrezzature ulteriori); l’installazione del software e un test funzionale e il briefing esplicativo sul corretto utilizzo del Simulatore da parte dell’Acquirente, anche ai fini della sicurezza.
  • Simulatore“: il simulatore di auto TCCT eClassic Italy S.r.l. (inclusi tutti gli hardware e software forniti da TCCT eClassic Italy S.r.l. e/o dai suoi licenziatari) così come individuato nel Contratto di Acquisto, fornito unitamente al Manuale d’Uso e ad un kit di benvenuto;

2. Condizioni generali

Le definizioni di cui al precedente art. 1 costituiscono parte integrante delle presenti T&C.

Questi T&C regolano i termini e le condizioni di vendita tra TCCT eClassic Italy S.r.l. (c.f. e p.iva 11093070966), con sede a (20121) Milano, in Corso Venezia n. 3 (di seguito anche il “Venditore“) e il Cliente (di seguito anche l'”Acquirente“) in merito alla compravendita del Simulatore da parte del Venditore.

L’Acquirente può rivestire la qualifica di “cliente commerciale” ovvero di Consumatore. Alcune disposizioni contenute nei presenti T&C si applicano esclusivamente ad una delle due categorie, così come meglio indicato nei rispettivi articoli di riferimento. La vendita del Simulatore sarà regolata dal Contratto di Acquisto e dalle presenti T&C in esso ricomprese, che dovranno essere accettati e sottoscritti dall’Acquirente.

Contestualmente alla vendita del Simulatore, la The eClassic Club Trust reg con codice fiscale 2664564 e sede legale a Pflugstrasse 10 Vaduz, Liechtenstein, offre all’Acquirente un servizio aggiuntivo di club membership (“eClassic Club membership”), a cui si applicano termini e condizioni generali separate.

Il Venditore non fornisce alcuna garanzia sulla durata del servizio dell’App eClassic, dell’iscrizione e/o del Servizio eClassic Club e si riserva il diritto di sospendere, limitare o interrompere la fruizione del servizio dell’App eClassic, l’iscrizione e/o il Servizio eClassic Club. In caso di interruzione dell’App eClassic e/o del Servizio eClassic Club, l’Acquirente sarà informato in merito alle possibili soluzioni disponibili.

Tale servizio è incluso nel prezzo di acquisto di un simulatore per i primi 3 (tre) anni.

I presenti T&C non si applicano all’acquisto dei cosiddetti “pacchetti finanziati”, vale a dire la vendita congiunta di prodotti, contenuti e servizi aggiuntivi, associati a soluzioni finanziarie sulla base del credito al consumo. Per l’acquisto di “pacchetti finanziati” si applicano condizioni generali specifiche. Nel caso in cui la modalità di pagamento scelta preveda una soluzione finanziata, l’utente si impegna a rispettare le condizioni di finanziamento fornite dal o dai partner finanziari del Venditore, rese disponibili separatamente per l’approvazione.

3. Conclusione del Contratto di Acquisto

Sottoscrivendo il Contratto d’Acquisto e le presenti T&C, l’Acquirente conferma di essere maggiorenne, di avere la capacità di agire necessaria per poter concludere operazioni negoziali simili alla presente, e di aver letto, compreso ed accettato i presenti T&C.

4. Prezzo e modalità di pagamento

Il prezzo di acquisto del Simulatore, così come individuato nel Contratto di Acquisto, è comprensivo delle spese di consegna e di installazione, con esclusione dell’IVA, se applicabile, e di altre imposte, tasse, dazi o oneri fiscali eventualmente applicabili al Contratto di Acquisto.

Le spese di consegna e di installazione sono invece addebitate all’Acquirente in caso di consegne e installazioni da effettuarsi al di fuori del territorio della Repubblica Italiana (è esclusa ogni isola come, ad esempio, Sicilia o Sardegna), della Svizzera, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano. Per questa evenienza, le spese in discussione saranno calcolate separatamente e comunicate all’Acquirente contestualmente alla sottoscrizione del Contratto di Acquisto.

La consegna e l’installazione standard nel luogo finale all’interno dell’edificio sono compresi nel prezzo di acquisto se il Simulatore viene installato in un locale al piano terra che non sia caratterizzato da scale, strade sterrate o qualsivoglia ostacolo che possa impedire di sollevare e/o spostare il Simulatore. Il luogo di consegna e installazione deve essere paragonabile, per idoneità, a quello per la consegna di una vera automobile, e non deve richiedere l’intervento di attrezzature ulteriori, quali a titolo esemplificativo ma non esaustivo gru o carrelli elevatori.

Le spese di consegna e/o installazione del Simulatore saranno invece addebitate all’Acquirente qualora non siano rispettate le condizioni definite al punto 10.

In tali casi, i costi di consegna e/o installazione saranno calcolati separatamente con riferimento al caso specifico e comunicati all’Acquirente alla sottoscrizione del Contratto di Acquisto.

Il prezzo del Simulatore comprende anche un software di manutenzione remota, che consente al Venditore o a terzi, da quest’ultimo autorizzati, di accedere al Simulatore ed effettuare interventi di manutenzione ordinaria da remoto mentre il Simulatore è acceso.

Resta invece esclusa dal prezzo di acquisto la manutenzione ordinaria dell’hardware, il cui costo verrà calcolato separatamente e integralmente sostenuto dall’Acquirente quando necessaria, fatta salva la facoltà per l’Acquirente di concordare con il Contratto di Acquisto detto servizio aggiuntivo.

Il pagamento del prezzo deve essere effettuato, alternativamente, a mezzo bonifico bancario, carta di credito o tramite altra modalità di pagamento autorizzato (ad esempio PayPal o WorldPay).

Il 50% del prezzo di acquisto deve essere corrisposto contestualmente alla firma del Contratto di Acquisto, il restante 50% necessariamente entro la data di prevista consegna del Simulatore, termine da considerarsi essenziale ai fini di cui all’art. 1457 cod. civ.

In alternativa, il pagamento può essere effettuato anche tramite finanziamento, limitatamente ai casi esplicitamente concordati e indicati nel Contratto di Acquisto, così come meglio disciplinato al superiore art. 2. Diverse modalità di pagamento dovranno essere concordate separatamente tra il Venditore e l’Acquirente e confermate espressamente per iscritto nel Contratto di Acquisto.

5. Idoneità dell’ubicazione del Simulatore

L’Acquirente si impegna ad adottare tutte le misure necessarie per garantire che il luogo in cui il Simulatore dovrà essere assemblato e installato sia idoneo e sicuro per il suo funzionamento, anche tenuto conto delle dimensioni e del peso specifico del bene.

L’Acquirente dichiara di essere consapevole che per il funzionamento del Simulatore sono indispensabili un’alimentazione elettrica di 220 V / 50 Hz e una connessione internet via cavo stabile con almeno 30 mBit/sec di velocità di download.

A causa delle componenti elettroniche e informatiche, il Simulatore potrà essere installato solo in locali interni, con un tasso di umidità nella media per i locali abitativi (compresa tra il 25% e il 50%) e una temperatura ambiente mai inferiore a +10°C e superiore a +30°C.

Su richiesta dell’Acquirente, il Venditore effettuerà un sopralluogo virtuale e/o di persona, avvalendosi di dipendenti o soggetti terzi esperti, dallo stesso nominati al fine di verificare l’idoneità dei luoghi (di seguito anche il “Sopralluogo“). Un primo Sopralluogo virtuale sarà offerto gratuitamente, mentre i costi relativi al Sopralluogo di persona saranno a carico dell’Acquirente e dovranno essere specificatamente concordati nel Contratto di Acquisto.

6. Risoluzione del Contratto di Acquisto ed effetti

Il mancato pagamento da parte dell’Acquirente del prezzo con le modalità e nei termini illustrati all’art. 4 di cui sopra, comporterà la risoluzione di diritto ex artt. 1456 e 1457 cod. civ. del Contratto di Acquisto per fatto imputabile all’Acquirente medesimo.

7. Clausola penale per mancato adempimento del pagamento del prezzo ed effetti

L’Acquirente conviene che, in caso di mancato pagamento del prezzo con le modalità e nei termini illustrati all’art. 4 di cui sopra, il 50% del prezzo di acquisto verrà imputato a titolo di penale ai sensi e per gli effetti dell’art. 1382 cod. civ., fatto salvo il risarcimento dell’eventuale ulteriore danno.

Il Venditore, nel caso in cui l’Acquirente abbia già corrisposto il 50% del prezzo di acquisto, potrà trattenere direttamente tale importo a titolo di penale, essendo tale somma commisurata alle spese sostenute per la realizzazione del Simulatore.

8. Software

Ogni Simulatore incorpora software, hardware e contenuti multimediali che possono essere di proprietà del Venditore o forniti da terzi licenziatari.

L’Acquirente si obbliga a non modificare, copiare, ridistribuire o tentare di decodificare qualsiasi software (né di proprietà del Venditore né fornito in licenza d’uso), hardware e contenuti multimediali del Simulatore.

9. Utilizzo solo da parte di persone idonee

Il Simulatore può essere utilizzato esclusivamente da persone maggiorenni e che godano di condizioni psico-fisiche idonee. In particolare, è vietato l’utilizzo del Simulatore da parte di soggetti affetti da menomazioni fisiche e/o mentali; sotto l’effetto di alcool e/o di sostanze stupefacenti; in gravidanza e che soffrano di malattie quali epilessia, claustrofobia, cinetosi, malattie cardiache o disturbi motori.

Prima di utilizzare il Simulatore, è obbligatorio leggere attentamente il  Manuale d’Uso e rispettare le istruzioni ivi contenute.

Quando si utilizza il Simulatore, è altresì necessario seguire le istruzioni di sicurezza visualizzate sul monitor.

10. Consegna, trasporto e installazione

I termini di consegna, salvo diversa comunicazione del Venditore, saranno “reso al luogo di destinazione (DAP)” (Incoterms 2020). Il Simulatore sarà considerato consegnato quando l’Acquirente avrà accettato la sua consegna nel luogo indicato nel Contratto di Acquisto.

Se nel Contratto di Acquisto non è specificata una data di consegna precisa, la consegna sarà effettuata entro un tempo ragionevole dalla data di conclusione del Contratto di Acquisto, generalmente pari a 5 mesi, salvo casi di forza maggiore.

L’Acquirente può richiedere una modifica della data di consegna indicata nel Contratto di Acquisto al più tardi una settimana prima della data di consegna prevista. Se la richiesta di posticipo della data di consegna è comunicata al Venditore dopo il suddetto termine, l’Acquirente dovrà rimborsare le spese di trasporto già sostenute dal Venditore e, a discrezione del Venditore, anche ai sensi dell’art. 1382 cod. civ., dovrà corrispondere un importo pari a Euro 1.000,00 per ogni settimana di posticipo della data di consegna a titolo di risarcimento forfetario per i costi di magazzino, salvo il maggior danno.

Il Venditore, a propria discrezione e sotto la propria responsabilità, può avvalersi di soggetti terzi per fornire all’Acquirente il servizio di consegna, installazione e/o altri eventuali servizi coperti dal Contratto di Acquisto.

I costi del servizio di consegna e installazione, come descritto nell’articolo 4 di cui sopra, sono inclusi nel prezzo di acquisto del simulatore solo se nel luogo di consegna e installazione sono soddisfatte una serie di condizioni standard. Tali condizioni sono le seguenti:

10.1 In caso di condizioni meteorologiche estreme, può essere definita congiuntamente tra venditore e acquirente una data di consegna più favorevole.

10.2 Il veicolo di consegna può essere parcheggiato al di fuori del luogo di installazione, a non più di 10 metri circa di distanza, su una superficie piana e pavimentata. La superficie deve avere una dimensione di almeno 7 m x 6 m per consentire lo scarico laterale del simulatore.

10.3 Il simulatore può essere trasportato (tramite un carrello provvisto di ruote) all’interno del luogo di installazione su una superficie pavimentata e piana senza dover superare ostacoli quali erba, ghiaia, sassi, gradini, dossi, buche o pendenze eccessive e variazioni di pendenza.

10.4 Eventuali porte attraverso le quali il simulatore dovesse passare devono essere larghe almeno 1,5 metri. Eventuali corridoi devono essere larghi almeno 2 metri.

10.5 Nel caso in cui l’installazione non sia al piano terra, deve essere disponibile un ascensore con dimensioni interne minime di 3m x 2m e con larghezza porta di 1,5 metri.

11. Protezione dei dati

Ai fini dei controlli qualitativi e della gestione della manutenzione, verranno raccolti alcuni dati sensibili dell’Acquirente.

Il trattamento di dati personali è soggetto all’informativa sulla privacy di TCCT eClassic AG, disponibile a questo link: https://www.eclassic.com/privacy

12. Garanzia e servizio post-vendita per il Consumatore

La garanzia è valida per un periodo di 2 (due) anni dalla data di consegna del Simulatore. Per i Simulatori usati (non ricondizionati) la garanzia è invece valida per un periodo di 1 (uno) anno dalla data di consegna.

Il Consumatore decade dal diritto di garanzia se non denuncia al Venditore un difetto di conformità entro il termine di 2 (due) mesi dalla data in cui lo ha scoperto.

In caso di difetto di conformità il Consumatore ha diritto al ripristino senza spese della conformità del Simulatore mediante riparazione o sostituzione a norma dei commi 3, 4, 5 e 6 dell’art. 130 del Codice del Consumo, ovvero una riduzione adeguata del prezzo o alla risoluzione del Contratto di Acquisto nei soli casi disciplinati dai commi 7, 8 e 9 dell’art. 139 Codice del Consumo.

Qualora l’Acquirente intenda cambiare l’ubicazione del Simulatore, si renderà necessaria un nuovo intervento di installazione. Tale intervento dovrà essere necessariamente concordato con il Venditore e eseguito dal Venditore o da un soggetto terzo da quest’ultimo incaricato. Il costo di tale servizio verrà concordato con l’Acquirente e rimarrà a suo esclusivo carico. Lo spostamento del Simulatore dall’ubicazione originaria senza il preventivo accordo con il Venditore farà venire meno il diritto di garanzia dell’Acquirente.

Ugualmente l’Acquirente decadrà da qualsiasi garanzia ai sensi del Codice del Consumo, nel caso di uso commerciale del Simulatore. Per “uso commerciale” si intende un utilizzo del Simulatore in luoghi accessibili al pubblico, il noleggio o la rivendita del Simulatore.

Qualsiasi intervento di modifica o tentativo di modifica effettuato sul Simulatore (hardware o software) da parte dell’Acquirente medesimo o di terzi non autorizzati dal Venditore e/o lo spostamento del Simulatore all’aperto, o in locali non idonei rispetto a quanto descritto art. 5 di cui sopra, fa decadere immediatamente l’Acquirente dal diritto di garanzia del Simulatore.

13. Garanzia e servizio post-vendita per gli acquirenti non qualificati come Consumatore

In parziale deroga agli articoli 1490 e seguenti del Codice civile, la garanzia del Venditore che la cosa venduta sia immune da vizi (che la rendano inidonea all’uso a cui è destinata o ne diminuiscano in modo apprezzabile il valore) è strettamente limitata al ripristino della funzionalità del Simulatore con la sostituzione, a titolo gratuito, delle parti difettose. Questo salvo che il Venditore, a sua discrezione, non ritenga più opportuno effettuare la sostituzione integrale del Simulatore.

L’Acquirente rinuncia espressamente a qualsiasi diritto di domandare a sua scelta la risoluzione del contratto ovvero la riduzione del prezzo.

La garanzia per il Simulatore è di 1 (uno) anno dalla data di consegna. L’Acquirente decade dal diritto alla garanzia, se non denunzia eventuali vizi al venditore entro 8 (otto) giorni dalla scoperta degli stessi ai sensi dell’art. 1495 cod. civ..

Per un periodo aggiuntivo di 12 (dodici) mesi dalla data di consegna del Simulatore il Venditore offre all’Acquirente una estensione di garanzia limitata alla fornitura dei soli pezzi di ricambio del Simulatore. I costi di manodopera e le spese di trasporto rimarranno invece ad esclusivo carico dell’Acquirente. Sono espressamente esclusi da garanzia i componenti del Simulatore soggetti ad usura.

Qualsiasi intervento di modifica effettuato sul Simulatore da parte dell’Acquirente medesimo o di terzi non autorizzati dal Venditore e/o lo spostamento del Simulatore all’aperto, o in locali non idonei rispetto a quanto descritto all’art. 5 di cui sora, fa decadere immediatamente l’Acquirente dal diritto di garanzia del Simulatore.

L’eventuale intervento in garanzia sarà effettuato dal Venditore esclusivamente nel territorio italiano, in Svizzera, nella Repubblica di San Marino e nella Città del Vaticano.

In ogni caso, il Venditore dichiara e garantisce di poter effettuare interventi sul Simulatore al di fuori delle aree sopra indicate, riservandosi di addebitare i costi di intervento all’Acquirente.

Il diritto di garanzia dell’Acquirente decade in caso di qualsiasi difetto o guasto del Simulatore causato da un uso e/o manutenzione improprio, in violazione delle prescrizioni contenute nel Manuale d’Uso e del Contratto di Acquisto.

Se l’installazione e/o la manutenzione del Simulatore viene effettuata dall’Acquirente stesso o da terzi non autorizzati dal Venditore, quest’ultimo non sarà responsabile di eventuali difetti derivanti da un’errata installazione del Simulatore o da un’installazione non conforme alle specifiche del Manuale d’Uso.

In tutti i casi in cui l’Acquirente richiede una chiamata di servizio che non è giustificata da un problema reale nel funzionamento del Simulatore o da un difetto di conformità attribuibile al Venditore, quest’ultimo si riservala facoltà di addebitare all’Acquirente il costo della chiamata di servizio anche durante il periodo di garanzia.

14. Responsabilità del Venditore

Il Venditore garantisce che il Simulatore è conforme a tutti gli standard di sicurezza richiesti dalla legge, norme e regolamenti in vigore in Italia e di conseguenza nell’Unione Europea.

15. Esclusioni di responsabilità del Venditore

Il Venditore non è responsabile dei danni causati a cose e/o persone in seguito ad installazione e/o manutenzione effettuate dall’Acquirente o da terzi non autorizzati dal Venditore in contrasto con le disposizioni di cui al Manuale d’Uso.

Il Venditore, inoltre, declina ogni responsabilità per eventuali danni a cose e/o persone causati dall’uso del Simulatore in modo non conforme a quello previsto dal Manuale d’Uso e/o da soggetti non idonei come individuati al superiore art. 9.

16. Obblighi dell’Acquirente

L’Acquirente, sotto la propria esclusiva responsabilità, si impegna ad accertare preventivamente l’idoneità del proprio stato di salute ai fini dell’uso del Simulatore, e a farlo utilizzare esclusivamente a soggetti idonei, così come meglio descritti all’art. 9 di cui sopra.

L’Acquirente si obbliga a leggere attentamente, a rispettare e far rispettare a chiunque utilizzi il Simulatore, il Manuale d’Uso e le nozioni ricevute durante il briefing il giorno dell’installazione del Simulatore. L’Acquirente, a tal proposito, dichiara di essere consapevole che a causa degli stimoli di movimento e degli stimoli visivi innescati dalla simulazione di alte velocità, possono verificarsi diverse reazioni individuali a seconda della disposizione fisica dell’individuo, come per esempio vertigini o cinetosi, ma anche un maggiore rilascio di ormoni dello stress e di conseguenza un’accelerazione del battito cardiaco. Questi sintomi sono di solito adattamenti temporanei del corpo e del sistema nervoso centrale, che possono verificarsi nella fase iniziale dell’utilizzo del Simulatore, e tendono ad alleviarsi con il progressivo utilizzo dello stesso. L’Acquirente si impegna, sotto la propria esclusiva responsabilità, a osservare e far osservare a soggetti terzi che utilizzano il Simulatore, le reazioni del proprio corpo in relazione all’utilizzo del Simulatore e a interromperne immediatamente l’uso se necessario.

17. Diritto di recesso per il Consumatore.

L’Acquirente entro 14 (quattordici) giorni lavorativi dalla data in cui il medesimo o un terzo, diverso dal vettore e designato dall’Acquirente, acquisisce il possesso fisico del Simulatore ha la facoltà di recedere dal Contratto di Acquisto.

In caso di ordine di un Simulatore personalizzato, il diritto di recesso di cui agli articoli da 52 a 58 del Codice del Consumo non è esercitabile dal Consumatore in accordo a quanto stabilito dall’art. 59, lett. c) del Codice del Consumo.

Per esercitare il diritto di recesso, l’Acquirente deve informare il Venditore della decisione di recedere dal contratto mediante una dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere dal Contratto di Acquisto (ad esempio una lettera inviata per posta, fax o e-mail). Per il rispetto del termine di recesso, è sufficiente che l’Acquirente invii la notifica dell’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del termine di recesso. Se l’Acquirente decide di recedere dal Contratto di Acquisto, tutti i pagamenti effettuati al Venditore, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi aggiuntivi derivanti dal fatto che l’Acquirente ha scelto un tipo di consegna diverso dalla consegna standard più economica offerta dal Venditore), saranno rimborsati all’Acquirente senza ritardo e in ogni caso non oltre 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui il Venditore è stato informato della decisione dell’Acquirente di recedere dal Contratto di Acquisto. Per questo rimborso, il Venditore dovrà utilizzare lo stesso metodo di pagamento che l’Acquirente ha utilizzato nella transazione iniziale, salvo che l’Acquirente non abbia espressamente convenuto altrimenti. In nessun caso l’Acquirente dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso. Il Venditore potrà sospendere il rimborso finché non abbia ricevimento del Simulatore o fino alla prova della spedizione del Simulatore da parte dell’Acquirente, a seconda di quale dei due avvenga prima.

L’Acquirente è obbligato a mettere a disposizione del Venditore, o di un terzo da questi incaricato al ritiro, il Simulatore, senza indebito ritardo e in ogni caso entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui ha comunicato al Venditore la sua decisione di recedere dal Contratto di Acquisto.

Il costo diretto della restituzione del Simulatore è a carico dell’Acquirente. I costi sono stimati essere approssimativamente quelli sostenuti dal Venditore per le spese di consegna.

18. Legge applicabile. Giurisdizione esclusiva.

Il Contratto di Acquisto è regolato esclusivamente dalla legge italiana. L’applicabilità della Convenzione di Vienna sui contratti di vendita internazionale di beni mobili del 1980 è espressamente esclusa.

Il presente contratto è redatto in lingua italiana e inglese. In caso di controversia, la versione italiana è l’unica che farà fede e prevarrà su quella inglese.

Se l’Acquirente si qualifica come Consumatore o utente ai sensi dell’art. 3, co. 1, lettera a) del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 e ss. (c.d. Codice del Consumo), per tutte le controversie tra l’Acquirente e il Venditore relative alla validità, interpretazione, esecuzione e risoluzione del Contratto di Acquisto è devoluta alla competenza esclusiva del luogo di residenza o di domicilio del Consumatore, se ubicati nel territorio dello Stato italiano.

Se l’Acquirente non riveste la qualifica di Consumatore o utente ai sensi del Codice del Consumo, ovvero riveste la qualifica di Consumatore ma non risiede né è domiciliato nel territorio dello Stato italiano, qualsiasi controversia tra l’Acquirente e il Venditore relativa alla validità, interpretazione, esecuzione e risoluzione del Contratto di Acquisto sarà decisa esclusivamente dal Tribunale di Milano.

19. Comunicazioni

Per qualsiasi informazione e/o reclamo, l’Acquirente può inviare una e-mail al seguente indirizzo: office@eclassic.com o contattare il numero del Venditore +390294758785. In alternativa, l’Acquirente può inviare una comunicazione per posta al seguente indirizzo: TCCT eClassic Italy Srl, con sede a (20121) Milano,  in Corso Venezia, 3, ITALIA.